Sarà una stagione romantica! I capelli della primavera estate 2021 visti sulle passerelle, infatti, hanno evidenziato un ritorno a tendenze più fresche e sbarazzine, fatte di tagli lunghi caratterizzati da uno styling liscio e rigoroso, ma anche da capelli ricci voluminosi e naturalissimi. Più particolari i tagli di capelli corti per la primavera estate 2021: tra le tendenze persistono, infatti, buzz cut extra short e proporzioni geometriche rigorose, soprattutto per quanto riguarda ciuffi e frange. Immancabili i capelli medi, ancora una volta conquistati dalla versatilità di bob lunghi e caschetti, in cui a fare la differenza sarà la naturalezza della tinta – tra i colori capelli della primavera estate 2021 castani fondenti e biondi burrosi sono un must – che ti conquisteranno con il loro stile fashion e chic.

I capelli lunghi continueranno ad affascinare anche all’arrivo della stagione calda. A fare tendenza tra i capelli della primavera estate 2021 saranno sicuramente i ricci, da portare liberi e wild sulle spalle. Piccoli riccioli, boccoli ampi o onde da diva ti faranno letteralmente girare la testa, specialmente se abbinati una riga centrale, uno dei must have decretati.

Come portare i tagli di capelli lunghi durante la primavera estate 2021?

Rigorosamente con frangia! Da scegliere piena e lunga fino alle sopracciglia o a tendina, è il dettaglio da aggiungere all’hairstyle per renderlo modaiolo quanto basta. E poi spetterà ai tagli scalati dettare moda tra i capelli della primavera estate 2021 attraverso scalature disposte su tutte le lunghezze e persino sul ciuffo, l’ideale per movimentare la chioma.

Si prepara a trionfare ancora e ancora il bob, aka il taglio di capelli medi più amato di sempre. Perché se le star amano il taglio mullet, le passerelle non possono rinunciare al classico caschetto per il 2021. A fare la differenza sarà il colore capelli che, secondo i trend della primavera estate 2021, non potrà che essere avvolgente come il castano, in tutte le sue sfumature. A sorprendere sarà tanto la rigorosità del taglio, con caschetti chin-lenght geometrici, quando la morbidezza delle scalature, che movimenteranno le ciocche ai lati del viso. Sempre di tendenza tra i tagli capelli della primavera estate 2021 anche la frangia, specialmente se riccia e portata divisa in piccoli ciuffi sulla fronte.

I capelli corti della primavera estate 2021 sono perfetti per lasciare spazio alla creatività e dare vita a uno stile unico e contemporaneo. A sancirne il successo sono le linee geometriche dei pixie cut, in cui la frangia diviene diritta, lunga e precisa o più corta e leggermente sfilata, reinterpretando il bowl cut dello scorso anno. Interessanti anche i nuovi colori di capelli che conquisteranno la primavera estate 2021 come il biondo burro, bellissimo sui capelli corti, che sapranno però essere esaltati anche da tonalità piene e lucenti come il nero. E se ami i tuoi capelli afro, la primavera 2021 è il momento giusto per sfruttarne il volume naturale con un taglio corto. Indubbiamente, però, il taglio di capelli corti da avere per la primavera estate 2021 è in stile mannish, con ciuffo lungo e ondulato. In questo caso presta attenzione allo styling, perché l’effetto wet è fondamentale per ottenere un risultato di tendenza e non solo sui tagli corti.

Se anche tu desideri un cambiamento e hai voglia di “spettinare” il tuo look, ti aspettiamo da stile e arte parrucchieri, sceglieremo insieme il taglio più adatto ad impreziosire il tuo viso! Clicca qui e prenota ora