Colori Naturali

Le palette naturali sono più di tendenza che mai. Vi proponiamo gli hairlook più belli per rinnovare il vostro colore di capelli ispirandovi alla natura

La bellezza vuole tornare alla natura e le palette di colori naturali per capelli sono più di tendenza che mai.

Lasciando per un attimo da parte gli esperimenti più estrosi di rainbow hair e colori ad alto impatto, le nuove tendenze ci suggeriscono di ispirarci ai colori che ritroviamo in natura quando dobbiamo scegliere il nostro nuovo colore di capelli.

Il segreto? Armonizzarsi con il nostro colore naturale, lasciando da parte i contrasti stridenti ma puntare su highlight tono su tono, per creare una tinta multidimensionale in tutta dolcezza.

Cioccolato al latte

Il castano chiaro si riscalda di riflessi ramati intensi.

Mushroom brown

Il castano cenere, chiaro e medio, è una delle maggiori tendenze del momento.

Nocciola

Una tonalità tra il castano chiarissimo e il biondo scuro, con riflessi dorati.

Ginger

I riflessi speziati richiamano il colore dorato e intenso dello zenzero, con una punta di ramato.

Castagna

Il castano medio più intenso viene riscaldato da riflessi caldi.

Vaniglia

Il biondo più dolce si realizza giocando con i riflessi più chiari su una base bionda naturale.

Cioccolato fondente

Il castano scuro è un colore ricco e di grande intensità, da illuminare con riflessi caldi per non indurire i lineamenti.

Beige

Il color “nude” che si armonizza con l’incarnato.

Noce

Il castano chiaro color cenere diventa più vibrante con i riflessi dorati.

Cappuccino

Il castano si schiarisce in tutta naturalezza diventando morbido e caldo, creando una miscela di caffè, latte e cacao.

Balayage

Il balayage è la tecnica migliore per creare riflessi e schiariture senza troppo contrasto con il colore di base.

Caffè

Una tonalità neutra e intensa che si armonizza con tanti tipi di incarnato.

Degradé

Le schiariture si fanno più intense sulle punte, senza creare stacchi netti di colore.

Tono su tono

Più gli highlight sono sottili, più il risultato è naturale.

 

Le acconciature morbide nel mese di novembre

Le acconciature per questo periodo sono versatili e incontrano diverse necessità, comprese quelle di chi, per mancanza di tempo o voglia, non riesce a dedicare alla chioma troppe energie. 

E allora, entrano in gioco chignon informali, onde morbide e styling effetto wet.

«Il denominatore comune deve essere la morbidezza: le acconciature per l’autunno non seguono regole ferree, anzi, si prestano a diverse interpretazioni a seconda dello stile personale e del mood del momento»,

Il bello delle acconciature morbide è che donano un look naturale ma curato, raccolti con i ciuffi liberi che cadono sul viso, che bilanciano con romanticismo la rigidità e la perfezione dell’acconciatura. 

A predire il trend era già stato il film Piccole Donne di Greta Gerwig, dove agli chignon tirati di Amy (Florence Pugh), si contrappone l’anima ribella e coraggiosa dei capelli ricci di Jo March (Saoirse Ronan), fermati in chignon scomposti e ciuffi volanti.

Chi non ama i capelli raccolti ma vuole comunque un look morbido e glamour può optare per le acconciature anni 20, dalle onde leggere e molto eleganti. 

da Oltreoceano  anche Meghan Marklee, ormai chiusa nella sua riservatezza, continua a dettare le regole delle acconciature per capelli lunghi: il suo signature messy bun ha ormai rivoluzionato lo styling al femminile.

Tra le acconciature morbide c’è il grande ritorno dello stile che si portava a scuola. Lo propone Chanel per il prossimo Autunno inverno, ma è un semi raccolto da brava ragazza che possiamo replicare fin da ora. Un semi raccolto spettinato, insomma la versione “alla francese” degli styling che piacciono tanto a Kate Middleton. La chiave per creare l’acconciatura è dare volume alla radice e lasciare che i baby hair facciano da protagonisti.

Le lunghezze morbide viste durante la sfilata Carven conferiscono alle modelle un viso angelico, simile a quello delle ammalianti sirene della mitologia. I capelli ben lisci in alto e con le lunghezze morbide e leggermente spettinate fanno di queste sirene versione 2021 delle neo-romantiche eleganti e ribelli.