Eccoci, finalmente estate, le giornate cominciano ad essere più calde e soleggiate, la voglia di stare al mare o in piscina aumenta. Durante questa stagione, quindi è buono e giusto prendersi cura dei nostri capelli che  a causa del sole, il mare, il cloro e l’aria condizionata possono danneggiarsi. Il rischio di ritrovarli secchi e sfibrati in autunno è dietro l’angolo. Mettendo in atto alcuni semplici accorgimenti e utilizzando i prodotti giusti è possibile prendersene cura in maniera semplice ed efficace e far sì che la propria capigliatura rimanga sana, forte e lucente anche d’estate.

La combinazione di sole e mare non è sempre sinonimo di relax, almeno non per le nostre chiome, e la cura dei capelli in estate è cruciale perchè in questo periodo i capelli sono sottoposti a un forte stress. Vogliamo quindi scongiurare l’effetto paglia e altri beauty drama?

7 Consigli per prendersi cura dei capelli d’estate

1. Utilizza lo spray solare protettivo per capelli

Quando ti godi una giornata al mare, esponi tuoi capelli a:

  • sole;
  • vento;
  • salsedine.

Crea uno “scudo” protettivo in testa usando:

  • olio, se hai i capelli spessi;
  • latti solari o soluzioni bifasiche che si agitano e si spruzzano, se hai i capelli sottili.

2. Risciacqua sempre i capelli dopo ogni tuffo in mare

Un modo corretto di prendersi cura dei capelli d’estate è sciacquarli in acqua dolce dopo ogni bagno perché così togli dalla fibra capillare la salsedine del mare (o il cloro delle piscine).

Lo stesso consiglio vale a casa dove ti suggeriamo shampoo specifici solari che eliminino ogni residuo senza sfregare.

3. Applica uno shampoo addolcente e con filtri solari

Non usare un qualsiasi shampoo in questa stagione. Comprane uno che abbia filtri solari di ultima generazione che proteggono dai raggi UVA e UVB. In questo modo il lavaggio idraterà di nuovo il capello in profondità e lo proteggerà durante l’esposizione al sole del giorno dopo.

4. Evita piastre, ferri e phon

Fa troppo caldo per usare anche questi strumenti di bellezza. L’uso del phon in estate, l’unico strumento che potrebbe essere considerato indispensabile, cerca di portarlo avanti con aria fredda o almeno tiepida. Considera che molta gente si asciuga i capelli naturalmente al sole,

5. Raccogliti i capelli in acconciature raccolte morbide

Se hai i capelli lunghi, d’estate avrai caldo. Però cerca lo stesso di evitare code alte e chignon troppo stretti perché tirano il cuoio capelluto aggiungendo stress e rischiando di spezzarlo.

Impegnati, invece, a scegliere acconciature morbide come:

  • code basse;
  • capelli raccolti ad effetto bedhead;
  • ciuffi morbidi ad incorniciare il volto.

6. Nutri i capelli con una maschera ristrutturante

Ricordati che nutrire i capelli è importante. Prendersi cura dei capelli d’estate vuol dire farlo almeno una volta a settimana con una maschera ricostituente. Lascia che agisca per almeno 10 minuti su tutta la lunghezza e poi risciacqua.

7. Anche a tavola è possibile prendersi cura dei propri capelli prediligendo un regime alimentare a base di molta acqua con cibi ricchi di vitamine e sali minerali come frutta e verdura. Le proteine non devono mai mancare perché nutrono i bulbi rendendoli più forti.

Soddisfatto di queste dritte per prendersi cura dei capelli d’estate? Forse alcune le conoscevi già.